Progetti Automazione On.Plant / WCS

Sistemi di supervisione e controllo per l’automazione industriale.

Installazione

Cloud On-premises

Sistemi Integrati

Stoccaggio (trasloelevatori, magazzini verticali, miniload), trasferimento e trasporto (convogliatori, elevatori, monorail, AGV, LGV), antropormorfi, impianti produttivi

Settori di applicazione

Alimentare, Beauty, Ceramica, Chimica, E-Commerce, Farmaceutico, GDO, Horeca, Logistica Conto Terzi, Packaging, Plastica, Ricambistica

I vantaggi di utilizzare una soluzione On.Plant / WCS?

Supervisione integrata impianti automatici

Identificazione rapida dei colli di bottiglia logistici

Incremento sicurezza e controllo totale impianti

Facilmente adattabile a cambiamenti di layout


Schema Software On.Plant WCS

Funzionalità principali

SUPERVISORI

Gestione in tempo reale dell’impianto di automazione con un’interfaccia semplice e intuitiva su bordo linea o da remoto.

ALLARMI

Rilevazione continua di anomalie nei singoli impianti, da problemi dei dispositivi di campo alle segnalazioni nel processo automatizzato.

INVIO ISTRUZIONI ALLE MACCHINE

Coordinamento ed esecuzione delle istruzioni dei processi automatizzati ai sotto-sistemi facilitata.

ALGORITMI DI OTTIMIZZAZIONE

Personalizzazione del sistema per assolvere uno specifico bisogno di automazione. A scelta tra un sistema di supervisione e programmazione del dispositivo di campo e sviluppo di interfacce HMI.

DIGITAL TWIN

Creazione del modello simulato dell’impianto al fine di supportarne la progettazione di uno nuovo e/o ottimizzare le performance di uno esistente.

BUS DI CAMPO e PROTOCOLLI

Sistema integrato con i principali bus di campo e protocolli di comunicazione (Profinet, Profibus, CAN, OPC DA, OPC UA, Siemens S7, ecc.).

La forte expertise che i nostri tecnici specializzati mettono a servizio del cliente nei progetti di automazione industriale permette di ottimizzare i flussi di lavoro con soluzioni progettuali atte all’integrazione tra i vari sistemi e la movimentazione dei processi logistici. Con una supervisione in tempo reale fatta di allarmi e report KPI, sarà possibile ottenere un monitoraggio costante ed integrato dell’impianto di automazione, visualizzando le attività in corso ed eventuali anomalie lungo tutto il suo layout.

Una soluzione che si integra perfettamente all’interno dei sistemi logistici e produttivi presenti in azienda, grazie ad un’estesa libreria di driver per dispositivi di campo: OPC DA/UA, Modbus, Siemens, Schneider, Allen-Bradley, OMRON.