Insiel si affida a Onit per informatizzare l’anagrafe vaccinale del Friuli Venezia Giulia.

Insiel si affida a Onit per informatizzare l’anagrafe vaccinale del Friuli Venezia Giulia.

Anche la Regione Friuli-Venezia Giulia ha deciso di adottare in riuso il SIAVr di Regione Veneto, sistema di anagrafe vaccinale già utilizzato con successo da diversi enti del territorio italiano (Regioni Sardegna e Umbria, nonché Province di Aosta, Trento, Bolzano, Imola, Bologna e Parma).

Onit giocherà un ruolo decisivo in questo processo di digitalizzazione, in quanto lo scorso aprile si è aggiudicata il bando di gara per l’affidamento dei servizi di messa in esercizio del SIAVr pubblicato da Insiel Spa, società ICT in house alla Regione FVG che ha il compito di garantire la coerenza e l'evoluzione del sistema informativo integrato regionale.

Il SIAVr sarà integrato all’Anagrafe assistiti unica regionale, al sistema CUP, al portale dei medici di base e dei pediatri e quindi anche al FSE regionale, oltre che ovviamente all’AVN (anagrafe vaccinale nazionale).

Con l’aggiudicazione di questo ennesimo incarico sul SIAVr, Onit si conferma partner ideale della Pubblica Amministrazione e continua, con competenza e professionalità, a spingere in avanti il percorso di innovazione del Paese.