Onit e Cartografica Galeotti: un progetto “sulla carta” ambizioso diventa una realtà di industria 4.0

Onit e Cartografica Galeotti: un progetto “sulla carta” ambizioso diventa una realtà di industria 4.0

Cartografica Galeotti realizza articoli cartotecnici ed è specializzata nella produzione di scatole litografate in cartone teso ed accoppiato destinate al packaging.

Nel 2018 Galeotti decide di efficientare il proprio processo logistico, acquistando un magazzino automatico e installando navette LGV che permettono di trasportare i materiali all’asservimento delle linee di produzione, riportando poi il prodotto finito all’interno del magazzino. Il nuovo asset porta con sé una sfida complessa: mettere in comunicazione magazzino, navette e gestionale, tre elementi che devono necessariamente dialogare nonostante la diversità di sistemi e specifiche.

Sfida che Onit ha raccolto nell’estate scorsa, mettendo al servizio di Galeotti la propria soluzione software verticale e tutto il know-how maturato in ambito di automazione industriale.

Così, in soli 3 mesi, Onit ha implementato il sistema On.plant/WMS completamente integrato, che ha permesso la regia coordinata di tutti gli attori e ha garantito all’azienda l’ottimizzazione di ogni singolo aspetto relativo alla logistica. Grazie al software fornito da Onit, inoltre, Galeotti ha potuto certificare il sistema e accedere ai benefici relativi all’industria 4.0.

La partnership ha aperto dunque nuove possibilità. Con il previsto ampliamento del WMS anche agli altri stabilimenti del gruppo Galeotti, si andranno infatti a uniformare tutti i processi e a sfruttare al massimo le possibili sinergie.

Un progetto “sulla carta” decisamente ambizioso che, grazie alla professionalità e all’esperienza di Onit, è diventato realtà.