Soluzioni tecnologiche per contrastare il Covid19: il progetto di Onit ottiene i finanziamenti regionali.

Soluzioni tecnologiche per contrastare il Covid19: il progetto di Onit ottiene i finanziamenti regionali.

Onit è tra le quaranta aziende ammesse a contributo dal bando della Regione Emilia-Romagna finalizzato alla promozione di progetti di ricerca e sviluppo per la messa a punto di soluzioni tecnologiche volte a contrastare il Covid-19.

Il progetto, in capo alla divisione Industria di Onit, consiste nell’implementazione di un sistema di auto-identificazione in grado di tracciare automaticamente i movimenti di magazzino dei carrelli elevatori, permettendo di rimuovere tutte le operazioni manuali come, ad esempio, le letture dei codici a barre e la consultazione di liste di prelievo cartacee.

Una soluzione che utilizza tecnologie innovative per combinare efficienza e sicurezza. Grazie all’auto-ID, infatti, l’operatore deve occuparsi solo dello spostamento fisico delle pedane, senza compiere azioni aggiuntive “a terra” che aumenterebbero notevolmente il rischio di contatto personale diretto.

“Utilizzare il sistema di auto-ID in un’ottica di gestione dell’emergenza sanitaria non significa semplicemente riutilizzare un sistema già sviluppato”, spiega Andrea Mariani, referente di progetto di Onit “ma è richiesta una sua evoluzione. Ecco perché per noi questo progetto rappresenta una sfida tecnologica importante”.

Una di quelle che ci permette di fare davvero la differenza.